COSMIC WAVE

Un ROMANTICO del 21esimo secolo

di Gabriele Garzoli

10982037_1557276097861065_1700877122430919225_n

Se oltrepassi la velocità della luce fai ritorno nel passato e rivedi la tua vita come quando stai morendo. E’ un film che vince l’Oscar qualora il regista interpreta bene anche il ruolo di attore protagonista, ma sarà un fiasco totale se reciterà come una comparsa.

Oggi sono salito sulla mia astronave Cosmic Wave e mi sono diretto nello spazio siderale lasciando alle spalle questo piccolo mondo che sta morendo annoiato. Ho volato insieme a te, ma non son tornato indietro nel tempo. Ci siamo ritrovati nel domani, nel dopo e nel dopo ancora. Era un viaggio crociera e pregavo non finisse mai. Come il nostro cuore che non si stanca di battere colpo su colpo e non sciopera nemmeno un minuto e a pensarci bene non lo fa né per soldi né per la gloria, ma solo perché ci ama.
Stasera per la prima volta nella vita ho pensato che forse dovrò morire e ho scritto al mio amico Lorenzo che ha solo ventinove anni. E’ triste sentirsi sfuggire il tempo tra le dita e sapere che ne hai sempre meno a disposizione. Non è la paura della morte ma la rabbia di non poter vivere che ti assale. Pensavo di trovare consolazione in questo pensiero e invece mi sono dato del pirla perché alla fine è una vera idiozia considerarsi un fortunato per aver avuto l’opportunità di vivere più a lungo. Il passato è passato per tutti e anche nel nostro ottantesimo compleanno ripeteremo lo stesso errore. Non sono importanti gli anni ma come li abbiamo vissuti. L’unica grossa fregatura è che spesso e volentieri ci dimentichiamo che il tempo lo si può ammazzare e questo è un grave affronto che facciamo nei suoi confronti!
Ma ora volo al doppio della velocità della luce perché ci sei anche tu che hai una marcia in più, dove arriveremo non si sa, ma sarà un posto di nostro gradimento totale.

  Gabriele Garzoli

Gabriele Garzoli

COSMIC WAVE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.