Da qui all’eternità

di Antonella Policastrese

eternita

Per tutto il tempo trascorso a raccattare pensieri, per ogni momento speso a rimirar il giorno, per poi vederlo andare tra le braccia della sera, e ad occhi chiusi fermarsi tra le pareti di notti buie, cercando fili di ricordi sfumati adesso nella memoria, oggi mi guardo dentro e nulla vedo se non altro tempo che si aggiunge al tempo andato, trascorso come acqua sotto un ponte, che scorre e va, portandosi dietro tutto ciò che incontra.Ciò che andato è andato ciò che è stato è stato, perchè rimpianger allora ciò che mai più ritornerà. Altro non siamo che anime in cammino, capaci di gioire, ridere o soffrire, altro a noi non spetta se non riempire fogli bianchi ,un giorno storia della nostra vita.Ed in questo divagare, correre , fermarsi, cos’altro fare se non guardare il cielo, o consegnare al mare i nostri sospiri, ed ogni ansia o pena per farli custodire, fino a quando il vento non ruberà l’ultimo respiro di una vita che nel mistero si conclude e lì giunge dove il giorno incontrerà la notte.

Antonella Policastrese

Antonella Policastrese

Da qui all’eternità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.