Diritto di Specie

di Valentino Q. Sergi

boldriniGli omosessuali sono liberi di vivere la loro vita sentimentale e sessuale. Come cittadini e come persone, hanno gli stessi diritti e gli stessi doveri di tutti, indistintamente dal sesso, etnia o religione.

Posso ora non sentirmi colpevole e non essere condannata perché difendo una legge NATURALE, che pone l’essere madre e padre chi concepisce la propria prole? Posso difendere il mio status di MADRE con tanto di amore nell’occuparmi della crescita morale e fisica dei miei figli? La mia Donna può stare con il grembiule e i bigodini in casa mentre lava e prepara la cena?

Se io non posso intromettermi nella vostra vita privata, mi dite perché dovete entrare e giudicare la mia, solo perché ho scelto la naturale evoluzione della specie?

RAZZISTI siete VOI!

Valentino Q. Sergi

Valentino Q Sergi

Diritto di Specie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.