Facebook gratis? no pagato con la privacy.

di Gianni Traversi

facebook privacySta nuovamente girando un messaggio simile a questo sul noto social :
“Ora è ufficiale! E ‘ apparso nei media. Facebook ha appena pubblicato il suo prezzo di entrata: 5,99 € per mantenere l’abbonamento gold del vostro status di vita “privata”. Se si incolla questo messaggio sulla tua pagina, sarà offerto gratuitamente (ho detto incolla non condividere) altrimenti domani, tutte le vostre pubblicazioni possono diventare pubbliche. Anche i messaggi che sono stati eliminati o le foto non autorizzate. Dopo tutto, non costa nulla per un semplice copia incolla”.
Tutti si affrettano a commentare tali post per smentire e incollare link di siti sbufalatori!!
E poi lo dice anche FB stesso. E’ GRATIS E SEMPRE LO SARA’!
Quindi che volete?? Se ve lo dice lui!!
Tempo fa girava un messaggio simile su whatsapp . Iniziò a partire una catena di messaggi che dicevano che di li a poco il servizio sarebbe difentato a pagamento, che per restare utente premium dovevi mandare il messaggio ad altre 10 persone per far vedere che eri gia attivo e quindi non avresti pagato niente. BUFALA… infatti non è praticamente vero .
Cioe dopo un anno tutti quelli che hanno voluto usare l app hanno dovuto pagare 90 cent o giu di li!
Quindi la vera bufala qual era?
Tornando a FB, a mio avviso paghiamo molto piu di qualche euro per usarlo. Paghiamo con i nostri dati sensibili, con la nostra privacy; avete letto le condizioni per installarlo su cell??? che significa accesso alla telecamera, al microfono, alla rubrica, agli sms , e altro ancora??? E allora perche continuo a starci dentro??
Perchè ho deciso che occorre contrastare una certa informazione preconfezionata, una informazione che ti dice già cosa pensare, e quindi serve un modo per arrivare alla nuova informazione e condividerla con gli altri! parlare con le persone direttamente è a mio avviso una bella cosa, un modo per cercare di spiegare il nostro nuovo punto di vista e di far vedere in base a cosa si è formato, ma occorre anche cercare di arrivare più lontano. E qui diventa necessario affacciarsi alla finestra per urlare, quindi affacciarsi nei vari social e diffondere le notizie . e come ben si sa , se stai alla finestra ti sentono in più persone, ma perdi anche la tua privacy…..
PS: io preferivo pagare 5 euro!!

Gianni Traversi

Gianni Traversi

Facebook gratis? no pagato con la privacy
Tag:                 

Un pensiero su “Facebook gratis? no pagato con la privacy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.