Il Generale Pappalardo

di Jacopo Cioni

generale pappalardoUn video che vale la pena di vedere…. la coscienza è propria anche delle forze dell’ordine che servono il popolo e non i politici. I politici si nascondano dentro le istituzioni ed è vero che le istituzioni devono essere difese, ma non gli uomini che le occupano. I politici e le istituzioni non sono la stessa cosa. Molto bravo il Generale Antonio Pappalardo spero che oltre il popolo lo ascoltino le forze dell’ordine. Il vero problema è che le i vertici delle forze dell’ordine prendono bei stipendi e mai il cane morde la mano di chi lo nutre, badate non del padrone, ma di chi li nutre. Ecco il Generale pappalardo sembra la classica eccezione alla regola, ma tutti gli altri alla vetta delle nostre gloriose forze dell’ordine?

Che vogliamo fare miei cari Carabinieri? Voi che siete in procinto di chiudere, voi che siete gli unici a poter fare realmente un colpo di Stato, proprio voi smantellano, chi sa perchè! E voi poliziotti che sarete declassati a vigili urbani (con rispetto per i vigili), ma significa perdere il controllo non sulle indagini, ma su cosa indagare, sarete comandati…. fate questo e fate quest’altro. L’esercito? anche voi…. che credete i soldi finiscono per tutti. E allora? Chi sono i vostri nemici? Il popolo o i politici corrotti e veri autori del colpo di Stato. La forza sovranazionale eurogendfor sta arrivando e cosi dopo aver perso la Sovranità del voto, delle aziende statali, della moneta, della vostra vita perderemo definitivamente anche la Sovranità territoriale. Il Generale ha detto una serie di verità, prima fra tutte che il popolo è Sovrano ed è stato ingannato!!

UNIONE, comitati 9 dicembre, ARS, LIRA, Carabinieri, Polizia, Cittadini tutti, senza unione non avremo scampo, saremo sopraffatti. Conta davvero la destra e la sinistra o è solo il metodo per dividere? Ingoiate il vostro orgoglio personale e smantellate quello che avete fatto sino ad ora, un nome non conta niente, voi non contate niente, conta l’obbiettivo finale, lo scopo. Se un movimento è nato con un nome non esiti a sacrificarlo, il nome, e non esiti a sacrificare se stesso il leader di quel movimento se la contro-partita è l’UNIONE.

BRAVO GENERALE!

Jacopo Cioni

Jacopo

Il Generale Pappalardo
Tag:                                                             

Un pensiero su “Il Generale Pappalardo

  • 14 Dicembre 2016 alle 22:44
    Permalink

    avanti tutta siete gli unici la differenza

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.