Intervista al C.R.A 

Le 15 domande a Danilo Calvani

0) La prima domanda di solito è esplorativa, che cosa è il C.R.A, come nasce, con che scopi e come si è evoluto sino ad oggi?

Il CRA nasce alla fine del 2006 per contrastare la distruzione messa in atto dalla politica CORROTTA Italiana e avallata dai sindacati di categoria agricoli , contro la nostra agricoltura. La sua crescita (CRA) è stata costante nel tempo fino ad espandersi rapidamente nel paese con azioni forti ed eclatanti(occupazione Inps per 8 mesi con centinai di mezzi) proteste in alcune piazze Italiane, azioni eclatanti in sedi regionali…Blocchi Nazionali nel gennaio 2012…)

1) La grande mobilitazione che state promuovendo il 9/12 che scopo ha?

La mobilitazione Nazionale del 9, organizzata  e programmata da almeno un anno, ha lo scopo di delegittimare e cacciare tutta l’attuale classe politica e dirigenziale del paese, riappropriarsi  di tutte le nostre sovranità …

2) Perchè pensate possa essere più efficiente rispetto ad un classico sciopero organizzato dai sindacati?

Tutti i scioperi organizzati dai sindacati sono falsi e collusi con il sistema, nessuna iniziativa degli stessi porterà mai benessere alla cittadinanza o ai settori per cui gli stessi organizzano scioperi, di fatto , i sindacati, non sono altro che il braccio armato e corrotto di questa classe politica parassitaria.

3) Che afflusso di persone pensate ci possa essere?

Sarà un evento storico, senza precedenti nel nostro paese.

4) Pensate che ci possa essere il rischio che frange violente strumentalizzino il vostro impegno mescolandosi ai manifestanti?

La parola d’ordine per tutti è: non violenza e rispetto delle leggi sulla pubblica sicurezza, non bandiere di partiti Politici e di sindacati

5) Le categorie sociali coinvolte provengono principalmente dalla “terra”, come siete riusciti a unire anche gli altri “mondi” produttivi?

Parteciperanno tutte le categorie produttive, questa è una iniziativa di tutto il Popolo Italiano, non di settore..ma di tutti i settori. Non è stato difficile coinvolgere tutti gli altri settori, ci è voluto tempo, ma i risultati sono arrivati..credo che la molla che ha convinto è stata l’alta credibilità che abbiamo e soprattutto le “vere” azione fatte  precedentemente (vedi indicazioni sopra) ora però, questa iniziativa è di tutti, non è una iniziativa unilaterale

6) Pensate che le persone siano pronte per una marcia pacifica che però destabilizzi il “sistema Italia” attuale?

Le persone hanno una gran voglia di ribellarsi.

7) Quali basi politiche promuove il C.R.A?

Il CRA, come tutti i gruppi, comitati, persone, chiede l’immediato ripristino di tutte le nostre Sovranità, vendute, da questi parassiti, a danno di tutto il Popolo Italiano

8) La Sovranità che è stata ceduta senza il consenso popolare può essere riconquistata dalla volontà popolare? In che modo?

La Sovranità “ceduta e venduta”, non solo può essere riconquistata, ma deve essere riconquistata. N.b. questa iniziativa ha come scopo principale la “ripresa totale” di tutte le nostre sovranità, per questo ha carattere Popolare, altre strade non ce ne sono

9) Il C.R.A promuove l’uscita dall’Europa Unita e il ritorno ad una moneta nazionale?

 La Sovranità “ceduta e venduta”, non solo può essere riconquistata, ma deve essere riconquistata. N.b. questa iniziativa ha come scopo principale la “ripresa totale” di tutte le nostre sovranità, per questo ha carattere Popolare, altre strade non ce ne sono

10) Riappropriarsi della Democrazia implica la coscienza di non essere in uno stato democratico, da cosa dipende questa convinzione?

Questa Europa, non è l’Europa dei Popoli, ci è stata imposta da poteri finanzieri deviati e pericolosi..solo il Popolo Italiano , Sovranamente, può prendere tale decisione..quindi: fuori immediatamente da tutte queste angherie prodotte e gestite in nome  di una falsa e inesistente unione europea

11) Quali sono i passi necessari per tornare ad una condizione Democratica?

Non siamo assolutamente in uno stato democratico, anche se la Nostra Costituzione dice il contrario, proprio per le continue violazione e abusi fatti, senza rispettare la Costituzione, possiamo affermare con cognizione di causa e con assoluta certezza che: questa classe di Parassiti nominati e non eletti direttamente dai cittadini, a TRADITO LA COSTITUZIONE e per questo vanno immediatamente rimossi dalle NOSTRE ISTITUZIONI

12) Come pensate di cambiare l’orientamento di voto di milioni di italiani senza un apporto da parte dei media?

I Media di stato e di regime per ora non daranno la notizia, la rete invece è esplosa, ricordo i giorni dei blocchi del gennaio 2012, solo dopo 4 giorni l’Italia ha saputo ..e i media non hanno potuto più tacere.

13) Pensate che “la politica” attuale sia incapace di risollevare le sorti dell’Italia nel contesto Europeo?

 Il male non è la cura, la cura siamo tutti noi cittadini..(non esiste cancro che si autodistrugge, tale metastasi va sempre estirpata)

14) Cosa pensa il C.R.A del sistema bancario per come è attualmente?

L’attuale sistema bancario(complice del sistema) va assolutamente tutto rimodulato

15) Come da tradizione l’ultima domanda è una non domanda, lascio a Danilo Calvani libera parola in modo che possa esprimere ciò che non è stato chiesto.

Ricordiamo a tutti gli Italiani che questo è un momento storico, un momento dove il confine tra il possibile e l’impossibile è talmente sottile, che ogni sogno, speranza desiderio, può essere davvero realizzato…basta crederci davvero! W l’ITALIA E CHE DIO CI BENEDICA TUTTI ..NE ABBIAMO DAVVERO BISOGNO!!

 

Intervista al C.R.A
Tag:                 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.