La macchina mediatica del fango è partita: obbiettivo Nigel Farage

di Jacopo Cioni

Nigel farage 1Il movimento di Grillo, (non ho scritto 5Stelle perchè uno vale uno a mio modesto parere non è ancora attivo si spera nel prossimo futuro), ha preso contatti con Farage, uno dei primi se non il primo nel parlamento europeo a condannare questa Europa delle banche, delle lobby, delle multinazionali. La notizia avrebbe dovuto rendere euforici i sovranisti, i membri del movimento, tutti gli anti-questa-europa, invece no… sembra che da ogni quotidiano sbuchi un articolo sulla omofobia, donnafobia, stranierofobia di farage. Gli stessi aderenti al movimento se ne escano con battute del tipo “mai con loro” oppure “non abbiamo niente in comune con Farage”.

Io mi domando, ma se tutti i quotidiani, le televisioni e la stessa rete, se ne esce con attacchi plateali che fino a prima delle elezioni europee non c’erano non vi viene il dubbio che sia tutto programmato per mettere alla berlina il personaggio politico inglese?

Un esempio? eccolo: LINK si tratta di repubblica/l’espresso, De Benedetti, tessera n°1 del PD, vice Presidente del Consiglio occulto quando il presidente è Bernabè.

Non vi fa riflettere?

Farage aereoSi gioca con le parole…. sempre il solito teatrino… se si dice che l’immigrazione selvaggia è un problema sia per il paese che riceve che alla lunga anche per le persone che arrivano e quindi si richiede una regolamentazione si parla subito di razzismo… senza possibilità di riflessione, di analisi. Ecco Farage è un razzista dell’ultima ora… quel Farange che è caduto con l’aereo alla Mattei maniera; un tentativo di farlo fuori? Sicuramente organizzato dai migranti cosi vilipesi da lui, oppure dalle donne che ha offeso mortalmente; ma sfortuna per gli oligarchi si è salvato. Quel Farage che ha più volte infiammato tutti i sovranisti con i suoi interventi in aula, denunciando la perdita della Democrazia e della Libertà.

Una persona che della Democrazia fa Bandiera, della Sovranità vessillo, della Libertà obbiettivo è sicuramente un razzista della peggior specie.

Io ricordo questo di Farage: LINK

A dirla tutta sembra che in Inghilterra facciano la stessa campagna, ma rivolta a Grillo, uno xenofobo in terra italiana, Grillo che sul suo Blog pubblica un messaggio che gli arriva proprio da Farage. LINK

Insomma, che ci caschino il 40% votante PD lo capisco, che ci credano il 20% votante PDL mi torna pure, ma che ci caschino i risvegliati….

Jacopo Cioni

Jacopo

La macchina mediatica del fango è partita: obbiettivo Nigel Farage
Tag:                             

Un pensiero su “La macchina mediatica del fango è partita: obbiettivo Nigel Farage

  • 1 Giugno 2014 alle 11:37
    Permalink

    Io nel mio piccolo vedoil mondo cosi:criminali,ladri,fanulloni,bugiardi,il potere fa si`che hanno ragione loro,aiutano anche i maxmedia,le lobbi,e un movimento come Grillo e Nigel Farage sono marchiati come criminali da questi farabutti delinquenti,oppressori della nostra asovranita’

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.