La rubrica Balasso 021

Natalino Balasso mi ha autorizzato a gestire una pagina utilizzando le pubblicazioni della sua pagina facebook.

“Ego te autorizzo a far quel cazzo che vuoi coi miei scripti, cum publicatione sul tuo sito, basta che scrivi che son miei” Firmato Balasso

natalino balasso

È solo dopo aver pagato la vidimazione dei libri sociali che capisci il sublime stato psichedelico della burocrazia. Ci sono le prove di armi chimiche nell’Irap. Se i soldi pagati alla burocrazia servono a far funzionare la burocrazia, allora la vita è un simpatico calembour. La politica è talmente impregnata dalle metastasi economiche che persino le secessioni si fanno per due punti di Irpef in meno. Tutto si gioca tra gli F24 e gli F35. Chicco Testa, che non è Bill Gates, dice che piuttosto che fare beneficenza a fondo perduto preferisce dare duecento euro in più alla sua donna di servizio che ha dei figli. La cosa è condivisibile come principio (c’è molta gente che ci è vicino e che ha bisogno) ma nasconde insidie. Smettetela di parlare di destra e di sinistra, ci sono due parti, una che si ostina a organizzare il mondo secondo le caste degli schiavi e dei proprietari di schiavi, e l’altra che non esiste.

La rubrica Balasso 021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.