Lettera da Paolo Ruffini

In seguito ad una mia curiosità rispetto ad un video distribuito da Paolo Ruffini ricevo questa risposta che volentieri condivido con i nostri lettori. Jacopo Cioni

ipocloritoCaro Amico, ti scrivo per chiarire e far sapere quanto accaduto al dott. Gilberto Ruffini circa la visita dei NAS nella sua villa di Varese. Circa 5 anni fa (estate 2009) su segnalazione di qualche “buontempone” i NAS di Milano fecero visita a mio padre per chiarire quali sostanze fossero presenti nella sua abitazione e come intendesse portare avanti la divulgazione della sua metodologia oggi denominata Metodo Ruffini (www.metodoruffini.it) … bene! dopo circa due ore di visita e una buona chiacchierata nel salotto tutto si risolse così. Trovarono un bidone di Ipoclorito di Sodio che a causa della volatilità della molecola stessa era ormai decaduto, ripeto DECADUTO (e non scaduto come certi dicono …). In pratica il prodotto era ormai praticamente diventato solo acqua dolciastra e sale. Il bidone “incriminato” contenente Ipoclorito di Sodio era stato da noi acquistato circa 6 mesi prima presso una ditta chimica da cui ci rifornivamo abitualmente da anni. Anche dopo la visita dei NAS continuammo a rifornirci da loro (considerati i prezzi davvero bassi di circa 0,80 euro al litro!!!) … finché accade che nel 2012 mio fratello si presentò alla ditta e come di consueto richiese i 25 litri di Ipoclorito di Sodio al 15%. Gli fu risposto che su disposizione (ordine?….) dei NAS la ditta non avrebbe dovuto MAI PIU’ vendere il prodotto alla famiglia Ruffini e a TUTTI coloro i quali ne avessero fatto richiesta ad uso terapeutico. Tornando a noi … Da allora, da quella visita nel 2009 NESSUN ALTRO provvedimento da parte loro nei nostri confronti. Allora Io stesso fui invitato ad un colloquio presso i loro uffici in via Melchiorre Gioia a Milano. Fu un incontro di circa mezz’ora all’ interno del quale chiarii che la mia posizione era ed è solo quella di divulgatore, di responsabile alle pubbliche relazioni senza alcun indirizzo medico/scientifico. Ribadisco qui che sempre dico sempre non mi sono mai sostituito al medico scavalcando la figura di mio padre, lui medico ematologo. Ecco in breve il racconto di quei fatti. Cordialmente. Paolo Ruffi http://www.metodoruffini.it/

(Questi due link riportano i video che mi hanno incuriosito. Jacopo Cioni)

http://www.youtube.com/watch?v=fcdQyQqZ4OQ&list=PL62A75F0310052FC6&index=50

http://www.youtube.com/watch?v=-aLOufEr5lg&list=PL62A75F0310052FC6&index=1

Paolo Ruffini

Paolo Ruffini

Lettera da Paolo Ruffini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.