Lo Stato e’ corrotto? Colpa dei cittadini

di Augusto Grandi

girano

th

Quanto costa la corruzione in Italia? 60 miliardi di euro all’anno, assicurano gli esperti. Ma se sono così esperti da sapere persino quanto vale, come mai non intervengono per impedirla? Per ridurla? Un ex magistrato di Mani Pulite spiega che la colpa, guarda caso, e’ dei cittadini. Che non fan nulla per impedire lo sconcio, che non si ribellano, che non hanno il senso dello Stato.

Forse ha ragione. Ma potrebbe perlomeno chiedersi perché manchi completamente il senso dello Stato. Forse perché i cittadini sono stanchi di essere sudditi. Forse perché vedono nello Stato i privilegi dei magistrati in pensione in confronto alle pensioni da fame elargite dallo Stato ai propri sudditi. Forse perché i cittadini sono quelli massacrati dalla Fornero, ministro di questo Stato. Forse perché lo Stato percepito dai cittadini e’ quello di Equitalia, sempre assiduo a differenza di quello che dovrebbe proteggere i cittadini dai criminali: tragicamente  assente. Lo Stato, per i sudditi, e’ quello che a Torino inizia le indagini contro i potenti e tutti sanno già che non ci saranno condanne. Mai che le attese vengano smentite. Lo Stato e’ quello che ha trasformato i diritti dei cittadini in favori elargiti ai sudditi preferiti. E’ quello che trova hotel e villette per ospitare i clandestini e manda per strada i sudditi poveri. E’ quello che promette lavoro e mantiene disoccupazione. E’ quello che manda in galera i sudditi che si difendono dalle aggressioni, sostenendo che alla difesa deve provvedere lo Stato, salvo spiegare che lo Stato non è in grado di intervenire, perché impegnato a fare l’esattore. Lo Stato e’ quello che fa studiare i figli dei sudditi in scuole fatiscenti e con insegnanti demotivati, ma se il ragazzo riesce lo stesso ad istruirsi lo costringe ad emigrare. Ecco, questo e’ lo Stato che dovrebbe convincere i cittadini a diventare paladini dell’onestà e della battaglia contro la corruzione. Ossia contro quei corrotti che, tra un furto e l’altro, elargiscono favori ed un osso da rosicchiare ai sudditi disperati. 60 miliardi? Possono aumentare, con questo Stato.

   Augusto Grandi

augusto grandi

Lo Stato e’ corrotto? Colpa dei cittadini
Tag:             

2 pensieri su “Lo Stato e’ corrotto? Colpa dei cittadini

  • 24 Marzo 2015 alle 13:36
    Permalink

    Per questo motivo Napolitano ha imposto tre Governi abusivi a questo popolo corrotto!

    Rispondi
    • 24 Marzo 2015 alle 18:30
      Permalink

      GENTILISS. AUGUSTO GRANDI ! COSA PUò FARE UN POPOLO DIFRONTE ALLE FORZE DELL’ORDINE E ARMATE ???!!! BECCARSI SOLO MANGANELLATE- ARRESTI E VARIE PER PROGNOSI IN OSPEDALI !!CON QUESTI DITTATORI è LEI SA MEGLIO DI CHIUNQUE CON I DITTATORI ABBIAMO SOLO DA RIMETTERCI ! LORO HANNO ANCHE L’APPOGGIO DALLA UE è DELLA NAZIMERKEL ECC ECC !! —DICIAMO CHE è ANCHE COLPA DELLE FORZE ARMATE E DELL’ORDINE PERCHè ??? OK LORO HANNO GIURATO FEDELTà PER LA COSTITUZIONE ITALIANA ! OK ! Mà NON PER CHI TROVASI AL GOVERNO ABUSIVO –CON COMPORTAMENTI DA DITTATORI E ARROGANTI !! DA BULLI !MAFIOSI ! IL 1975 IN GRECIA C’èRA UN GOVERNO DI MAFIOSI ARROGANTI –ALLORA LE FORZE DELL’ORDINE STANCHI CIRCONDARONO IL PARLAMENTO E FECERO GIUSTIZIA CACCIANDOLI TUTTI !! VEDI IERI SERA -23/03/15 DURANTE QUINTA COLONNA SU RETE 4 UN MINISTRO MAROCHINO DEL ‘PD’- SI è COMPORTATO DA VERO DELINQUENTE NEI CONFRONTI DI SALVINI ! LUI IL MAROCCHINO !! SALVINI NON L’HO HA RISPOSTO DIMOSTRANDO SERIETà E DI ESSERE PERSONA EDUCATA !! CHE DIRE QUESTI AL POTERE SONO AUTENTICI DELINQUENTI ! FARABUTTI !! NB NON SONO UN LEGHISTA —SONO SENZA COLORE DI PARTITI !! Mà ! FORSE ALLE PROX ELEZIONI VOTERò PER LA DEMOCRAZIA CRISTIANA ! IN PUGLIA !CORDILI SALUTI

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.