Onda cosmica

di Gabriele Garzoli

astrologiaLa settima ciclica di Saturno e la nona di Urano comportano grandi cambiamenti. Lo so che mi dirai che non credi nell’astrologia. Ti risponderò con estrema sincerità, nemmeno io, tuttavia dal momento che dovevo sconfessarla ho rivolto le mie attenzioni sulle ricorrenti universali.  Cosa sono mi chiederai? Nella nostra breve esistenza  esistono  le cicliche  che possiamo simbolicamente legare alle posizioni degli astri che diventano riferimenti spaziali e temporali. Non solo ma anche referenti dell’energia cosmica. Pertanto non ci influenzano direttamente , ma stranamente concorrono a  stabilire i nostri cambiamenti biologici. Come ben saprai le ossa  si ricostituiscono completamente dopo nove anni seguendo la ciclica saturnina, così a livello nervoso e ormonale i cambiamenti si verificano ogni sette anni e seguono la ciclica uraniana. Il periodo chiave per il nostro consolidamento psicofisico va dai sette ai nove anni. Seguite con particolare attenzione i vostri figli in quanto questo periodo è fondamentale  quanto quello da zero a tre.

effemeridiDal momento che non sono cicliche rigide ma subordinate al momento astrale bisogna far riferimento alle effemeridi. Ti racconto tutto questo perché  se come me credi in un tuo Dio potrai conquistare  saggezza e serenità  che gli altri spesso tentano di negarti. Solo poche persone hanno il culto della libertà intesa come possibilità di esprimere la propria ricchezza attraverso i sentimenti. Vedi fin da bambino sono andato alla ricerca di  una dimensione armonica che mi avrebbe consentito di volare. Ho trovato la risposta nel  “ non pensiero “  che sfociava inevitabilmente nella creatività. Il parto cerebrale non si pone domande, non richiede ragionamento. Il tuo bambino nasce ed è un ermafrodito, accontenta  sia la sua parte maschile che femminile. E’ un concetto  non semplice da digerire in quanto siamo abituati a considerare le differenze, a vivere in funzione degli opposti, a stabilire limiti. Ma noi siamo illimitati e a tutti i costi ci inventiamo confini. Che bisogno c’è di predicare   il bene  se poi chi lo fa non lo coltiva? E’ solo uno sciocco che parla. Io non ho mai ascoltato i buoni pastori che prendevano in considerazione le pecore deficienti  che giocavano a poker col lupo. Il lupo quando ha fame se le mangia e non va certamente nella chiesa del pastore  a confessare il proprio peccato! Lui è un lupo e si comporta come tale.  Già mi direte che l’uomo è diverso! Diverso da chi? Dal gorilla che non ha ancora imparato a usare le armi  per difendersi dall’uomo? Magari non gira col telefonino per controllare la compagna e i figli?  Ha conservato tuttavia un concetto territoriale che noi abbiamo  invece perso completamente.

comunitàQualora perdessimo anche la continuità culturale  regrediremmo a livelli anche più  bassi di alcune specie di animali che vivono il gruppo in termini strapositivi, vedi il lupo. Esistono ancor’oggi tribù che vivono una dimensione appena superiore ai gorilla. L’evoluzione e il progresso vengono sostenuti da una organizzazione sociale che ci tramandiamo da qualche millennio  ma solo una esigua minoranza ha fatto un salto qualitativo intellettuale. La massa segue in modo idiota i dettami religiosi e politici. Fa le guerre senza conoscerne il motivo. Ruba ammazza, stupra, usa violenza come se fosse una cosa normale. Voi mi chiederete se sono favorevole o contrario alla pena di morte?  Chiunque impedisce ad un proprio simile di vivere non è degno di vivere! Chiunque giustifichi le guerre è un idiota intollerante. Chiunque usi un arma per offendere va eliminato. I primi ad essere giustiziati sono i venditori di armi!

Gabriele Garzoli

Gabriele Garzoli

 

Onda cosmica
Tag:             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.