Parliamo di movimenti di liberazione nazionali

di Mariano Abis

guvernu sardu provvisoriuIn italy esistono molti movimenti di liberazione nazionali, essi hanno ragione di esistere per via di una storia che classifica la popolazione che rappresenta, come appartenente ad una nazione, con lingua, tradizioni e peculiarietà omogenee.

Se chiedi ad un appartenente ad un determinato popolo che ha diritto, secondo il diritto internazionale, a lottare e reclamare la sua totale indipendenza dall’italia, se si senta più italiano o appartenente a quella nazione, nella stragrande maggioranza dei casi risponderà di NON considerarsi italiano.

Se chiedi di che nazionalità è, penso che le due opzioni se la giochino alla pari, in quanto il senso di nazione , se non italica, non è altrettanto radicato.
Decenni di indottrinamento mediatico e scolastico non trascorrono invano.

Se chiedi se vorrebbero l’indipendenza totale dall’italia, molti risponderebbero: ” e come facciamo a vivere”?

Se chiedi loro di andare a votare, voteranno quasi tutti partiti che hanno la loro sede principale a roma,

E allora cosa ne vogliamo concludere?

Non sanno che alla piena indipendenza corrisponde la stampa di moneta nazionale sovrana, gli stipendi non verrebbero penalizzati, anzi… slegati da logiche del fmi la moneta, ( se si dovesse adottare una moneta ) avrebbe piena funzionalità in ottica popolare, le pensioni sarebbero comunque dovute dall’italia, in caso contrario verrebbero accreditate dalla nuova nazione sovrana, la disoccupazione risulterebbe AZZERATA, perchè la nuova nazione avrebbe interesse a far girare l’economia, con risorse finanziarie abbondanti, dato che stampare moneta sovrana è molto più vantaggioso che farsela “prestare” , chiunque avrebbe un reddito tale da consentirgli una vita serena, mano a mano bisognerebbe invogliare la gente a slegarsi da logiche consumistiche, che fanno comodo , in genere, alle multinazionali , ridando un senso concreto alla vita semplice e SANA , ci slegherebbe di conseguenza dal bisogno di sottostare ai diktat della comunità medica e farmaceutica imperante altrove, e , ciliegina sulla torta, consentiremo il rientro di eventuali emigrati sparsi nel mondo, per via del fatto che l’ economia nazionale DECOLLERA’, sganciata ormai da logiche monetariste e globaliste dalla voracità spaventosa imposte dalle elite dominanti.

E le tasse???
La stragrande maggioranza della popolazione non sarà tenuta a pagare tasse, esse avranno un senso solo in due casi: serviranno per riequilibrare disparità economiche troppo accentuate tra cittadini, e nel caso in cui ci sia in circolazione sovrabbondanza di denaro, sempre che non si trovino soluzioni alternative all’uso della moneta.

Leggi e norme

governo provvisorio

Mariano Abis

Mariano Abis

Parliamo di movimenti di liberazione nazionali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.