Preparatevi: non ci riusciranno!

di Arnaldo Spicacci Minervini

schiavitumonetaria

ricco e povero_ricchi e poveriDa tempo ormai, per chi è attento, si invoca da parte delle Banche Centrali (private) la ripresa dell’inflazione all’ideale 2% la cd. inflazione positiva. Tale inflazione viene definita tale in quanto permetterebbe il pagamento dei debiti pregressi con il nuovo danaro creato, in pratica terrebbe in piedi la (cd. moderna) economia.
Dimenticano però di ripetervi che inflazione del 2% significa che dopo 20 anni i prezzi aumentano del 50%  e del 100% in 35 anni! Letteralmente un furto silenzioso ai lavoratori e risparmiatori.
Tutte le politiche “espansive” delle banche centrali però saranno inutili a tale scopo. Questo perché si limitano a monetizzare strumenti finanziari già esistenti. Questo porta solamente boccate di ossigeno alle banche detentrici di tali strumenti che, molto probabilmente, non sarebbero stati rimborsati alla scadenza. Non servono quindi a creare nuovo debito che è il modo in cui nel nostro Sistema si crea nuova ricchezza. Sembra paradossale od un gioco di parole, ma è proprio così.
Questo cosa vuol dire praticamente? Significa che non ci sarà nessuna ripresa economica dietro l’angolo. Che le auspicate “riforme” sono solo fumo negli occhi per confondervi. Non sono in grado di dirvi che cosa accadrà esattamente, ma soltanto che le cose continueranno a peggiorare, le tasse ad aumentare, la confusione a dilagare.
Quindi preparatevi alla nuova situazione cd. deflattiva nella quale il danaro circolerà di meno, le banche continueranno a spremere la popolazione che inconsapevole si è messa nei loro artigli. Puntate all’autosufficienza chi può ed iniziamo a pensare a “NOI” invece che a “ME”, dove il “NOI” com-prende tutti quelli che vi circondano, la vostra comunità che la conosciate o meno.
Di nuovo: Auguri a tutti noi, ne abbiamo bisogno.

 

Arnaldo Spicacci Minervini
Arnaldo Spicacci Minervini
Preparatevi: non ci riusciranno!

2 pensieri su “Preparatevi: non ci riusciranno!

  • 24 Marzo 2015 alle 19:54
    Permalink

    Caro Arnaldo
    Consiglio a tutti di leggere”l’invenzione del popolo ebraico di Shlomo Sand E’ un libro prezioso che mi ha aperto gli occhi contro i Zionisti esiste anche una versione in Italiano.
    Il bandito Rotschild era un ebreo convertito il suo DNA era CURDO.
    Quando l’onorevole Moro voleva dare al popolo la sovranità monetaria le mitragliette con le quali la scorta di Moro fu fatta fuori provenivano dal Mossad. Il Mossad è al servizio del bandito Rotschild e deve fare TUTTO QUELLO CHE QUESTO DELINQUENTE VUOLE.
    Purtroppo in Italia quelli che vogliono il nostro bene vengono lasciati soli.
    In Italia c’è il pagliaccio Renzi un cretino imbalsamato, che fa concorrenza alla Merkel in servilismo nei confronti di OBOMBA , Che a sua volta è lo Zombie Del bandito Rotschild.
    Questo imbecille NON eletto da Nessuno ma NOMINATO DAL FASCISTA-STALINISTA NAPOLITANO, CHE DA FASCISTA QUAL’ERA IN GIOVENTU’ HA SEMPLICEMENTE ELIMINATO LE ELEZIONI POLITICHE.
    AUGURO A QUESTA BANDA DI DELINQUENTI UNA MORTE FRA SOFFERENZE ATROCI.
    Giuseppe

    Rispondi
  • 24 Marzo 2015 alle 20:18
    Permalink

    Minervini è un cognome pugliese, con molta probabilità molfettese. Mi sbaglio?

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.