Tutta la materia medica andrebbe totalmente riscritta.

Tutta la materia medica andrebbe totalmente riscritta.

di Morena Pantalone

Linea Quotidiano Nazionalpopolare

Appoggio la tesi della organicità della malattia psichiatrica, in quanto Mens Sana in Corpore Sano, per me ha un profondo significato e dai numerosi studi che sto facendo da anni, riscontro sempre più teorie che l’appoggiano, a comiciare da carenze vitaminiche a autointossicazioni alimentari, e aggiungi i metalli pesanti che trovi ognidove e ad intestino super infiammato e intollerante a tutto.

images (3)Ci sono, inoltre, sempre più casi di malattie cronico degenerative che non trovano una causa ma sto rilevando da molte testimonianze che tutte si riconducono ad una unica valenza di origine:

L’inquinamento ambientale, aria, acqua, cibo oggetti totalmente impregnati di agenti chimici tossici, come mobili e vestiti con cui viviamo ogni giorno.

L’attuale materia medica andrebbe totalmente riscritta.

I farmaci sono creati prima della malattia, le ricerche sono pilotate dalle case farmaceutiche, e ogni volta che si trova un rimedio naturale che funziona efficacemente per stimolare i processi di guarigione, ecco che big-pharma interviene riducendo il dosaggio commerciabile, rendendo inefficace il rimedio, è il caso dell’Iperico, usato come anti-depressivo,la cimicifuga, per i disturbi della menopausa, la Melatonina , per riequilibrare il ritmo sonno-veglia e recentemente anche con l’ossido di Zinco che è utile in diverse funzioni fisiologiche.

Tutto il resto è fuffa.

Diamo nomi a malattie per riconoscerle e va bene, ma nella eziologia (causa di malattia) e cura non ci siamo proprio. E’ la base del nostro vivere che non funziona, quello che ci circonda e di cui ci nutriamo.

La genetica dell’essere umano sta cambiando lentamente creando squilibri e malattie nuove.

Se tutti potessimo fare un profilo genetico e un profilo di Mibar ( per vedere le allergie e intolleranze ai farmaci), ci eviteremo di pensare al perchè siamo diventati quasi del tutto intolleranti a glutine, latticini e via di seguito, per non parlare delle onde elettromagnetiche, invisibili , ma molto dannose… e ci eviteremo anche file stressanti nei centri medici asl convenzionati (e non) e tante ricerche a vuoto.

I problemi si dovrebbero risolvere alla radice e non a settori specialistici e senza tenere conto che il corpo umano è una macchina che si collega elettricamente in tutte le sue parti col meraviglioso sistema nervoso.

Pertanto, la strada è prendere coscienza di tutto ciò e non pensare solo a crearsi delle oasi di “natura si” a carissimo prezzo e di dubbia qualità biologica.

Ma chi c’è dietro tutti questi attacchi alla salute pubblica? Gente gelida e assurda (alieni o umani non-empatici)che mira solo al potere sulle masse e con interessi a mantenere tutte le loro comodità e in tutto questo la maggior parte delle nazioni non tutela la gente. Anche lo stato italiano è complice ed ha ha dichiarato il DIVIETO ALLA SALUTE per gli italiani, specie quelli in soglia di povertà e senza risorse.

inceneritori

Approfondimenti :

http://www.altrainformazione.it/wp/le-menzogne-di-big-pharma/#

http://win.infoamica.it/articolo.asp?a=5&sa=0&art=722

http://www.faredelbene.net/public/news/articolo/6339/la-celiachia-non-esiste-il-vero-problema-e-il-roundup.html

http://video.corriere.it/pasta-non-sempre-parla-italiano-oltre-40percento-prodotta-grano-che-arriva-dall-estero/1c3f9d28-0647-11e5-93f3-3d6700b9b6d8

http://www.autismo.in/img_post/montinari_ansa.png

http://www.lastampa.it/2013/03/28/scienza/benessere/salute/boom-di-patologie-ambientali-la-colpa-e-del-no-onoo-JCKezxN0ner9JhlM1VsiHP/pagina.html

 

Le mie ricerche su inquinamento ambientale sono interminabili ed in costante aggiornamento, per cui saranno possibili in seguito, delle aggiunte su questa pagina. (Ndc.)

Morena Pantalone

morena 2

 

Tutta la materia medica andrebbe totalmente riscritta. ultima modifica: 2015-09-25T10:10:03+00:00 da Morena Pantalone

5 comments

  1. aurora de palma scrive:

    Nn so se dire che sono felice di leggere questo artico. Si da una parte, perché si incontra con le mie tesi, dall altra nn mi piace dover constatare che le stesse nn sono frutto di “insonnia notturna”, quindi condivise, e se sono condivise almeno da un altra persona sono reali. Nn per questo buone. Ma comunque nn mi conforta, proprio per questo.sono negative e veramente preoccupanti. Le industrie devono sopravvivere,per l’occupazione, ma soprattutto perché ciò fa potere. E quindi inventano nuove malattie per poter acquistare sempre piu farmaci, produrre più inquinamento nn smaltibile, veleni per il prossimo, immediato futuro. Ma una domanda e’ spontanea: ma i proprietari delle industrie nn vivono su questi pianeta? E nn pensano che tutto ricade anche su di loro, i loro figli e parenti e nipoti? Ai poster nn me che ho appena 70, l ardua sentenza. Peccato per coloro che stanno nascendo ora, nn troveranno nulla di buono se nn tecnologia per riparare i danni pregressi, ma natura e uomo nn esistera’ piu’ come essere pensante auguri

    • Morena Pantalone scrive:

      Aurora, grazie per il commento e mi dispiace averle dato conferme in negativo… per quanto riguarda la sua domanda, credo che i proprietari della industrie farmaceutiche sappiamo bene come meglio curarsi, noi invece, possiamo solo cercare modi per resistere e proteggerci. Informare tutti gli altri è già una buona cosa.

  2. GAETANO scrive:

    AMICI CREDETEMI NON HO LETTO NU BEL NIENTE !!! Mà ! POSSO DIRVI CHè I FARABUTTI LA CASTA FARMACEUTICA –PRODUCONO SOLO MEDICINALI CHè NON DEVONO GUARIRE DEL TUTTO IL MALATO Mà ! RENDERLO UN PAZIENTE PER SEMPRE A CHE FARE CON I FARMACI ! SONO BASTARDI ASSASSINI DEL GENERE UMANO ! MAFIOSI D’ACCORDO CON I VARI MINISTERI DELLE SANITà MONDIALI ! PER UNA QUESTIONE DI ”’TANGENTI !!! Sè NELLE VARIE SANITà REGIONALI VI FOSSERO POLITICI ONESTI –LA SANITà ITALIANA -NN SI TROVEREBBE IN DEFICIT ! OK ! MAFIOSI POLITICI ITALIANI ! I PIù MAFIOSI DELLA STORIA ITALIANA ??? QUELLI DEL ””PD””

  3. cataldo miscioscia scrive:

    Ho letto attentamente l`articolo; mi e` piaciuto, anche se non lo trovo esauriente, ma manca completamente il nesso con le malattie psichiatriche o con i disturbi comportamentali piu` in generale.

    • Morena Pantalone scrive:

      Signor Cataldo mi scuso per il ritardo con cui giungo a risponderle. E’ vero non ho sviluppato come avrei voluto il tema della psichiatria. Per quello che ho scoperto, gli psicofarmaci creano più disturbi mentali e ci sono studi che dimostrano la loro inefficacia nonchè pericolosità.
      E’ un argomento che richiederebbe più spazio e spero di ritornare presto sull’argomento in maniera più approfondita.
      La ringrazio per il commento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook