Una Precisazione………

di Mario Falcone

maròIl 6 Luglio sul quotidiano “il Giornale” ho letto un’intervista di Gian Micalessin fatta a Toni Capuozzo, Giornalista Mediaset autore e conduttore del programma di approfondimento del TG5 “Terra” per l’uscita del suo libro “il Segreto dei Marò”  nel quale scrive che sono evidenti le responsabilità di Politici e alti Ufficiali Italiani e fin qui ci siamo, mi ero già occupato l’anno scorso sul caso dei Marò con due articoli su questo quotidiano. E’ Abominevole il comportamento di alte cariche Politiche e Militari che durante questo lasso di tempo ( tre anni?) hanno pure fatto carriera e non siano state capaci di riportare i Marò a casa propria per farli processare nel proprio Paese, probabilmente l’India assai lungimirante non si fidava, con buona ragione, della Magistratura Italiana dopo gli scandali dell’ultimo ventennio sotto gli occhi di tutto il Mondo ed il buon Toni Capuozzo nell’intervista ha sorvolato sul fatto che i due Marò a bordo del Lexie avvistato il peschereccio avrebbero dovuto come avvertimento a norme internazionali, sparare più colpi in acqua o in alto mentre invece è stato provato che hanno sparato  direttamente sull’imbarcazione provocando la morte di due pescatori, quindi l’impianto accusatorio della Magistratura Indiana no fa una piega.

Ora mi riprometto di comprare e leggere il libro di Toni Capuozzo, ottimo giornalista e corrispondente di guerra e mi auguro che vi siano scritte le vere responsabilità dovute alla nostra classe Dirigente che sono state a dir poco Fallimentari e che il buon Capuozzo non prenda spunto dal suo libro per farsi della pubblicità gratuita è talmente bravo nel suo Lavoro che non ne ha bisogno anche se alle volte (molto poche) non lo condivido pienamente e auguriamoci che questo caso finisca il meglio possibile per i nostri Marò e non so cosa dire della nostra classe Dirigente che ancora una volta si dimostra Impotente.

Mario Falcone

Falcone Mario

Una Precisazione………
Tag:                     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.