Uno vale uno, ma solo a parole

di Jacopo Cioni

Intervista a Fabio Castellucci

m5sLa sorpresa è stata enorme per chi si è impegnato all’interno del sito web di Grillo per mettere on line una proposta di “IMMEDIATA USCITA DA EUROZONA. Moneta sovrana-Applicazione MMT”, discuterla, cercare firmatari, promuoverla in ogni senso. La sorpresa? Da un giorno all’altro sparito tutto dal sito dove si discute le proposte dal basso, secondo il motto uno vale uno.

Questo il link della pagina

Il Casaleggio/Grillo sito ha annullato tutto, proposta, commenti e voti. La democrazia in un colpo di mouse. Questo è accettabile per la base M5S?

Come si può credere ad una democrazia dal basso, una democrazia diretta telematica se il sito web di riferimento è in mano ad aziende private, in mano a privati che dispongono sia degli 1 che degli 0 e all’occorrenza decidono se 1 vale 1 o se 1 vale 0.

Il M5S è considerato e i media non perdono occasione per rimarcarlo, il movimento anti-Europa in Italia, al pari dei gruppi di Farage, della Le Pen, l’FPÖ in Austria ecc., ma proprio il M5S sembra paralizzato se non talvolta imbarazzato da questo titolo invece di considerarlo onorario, sembra gli pesi molto. La Lega di Salvini miete accordi con gli antieuropeisti in tutta europa e il M5S che fa? Cancella una proposta seria dalle proprie pagine sull’uscita dall’Europa! Ci sarebbe da domandarsi perchè i media considerano il M5S antieuropeista quando in 6 anni non si è mai realmente schierato.

Si devono tirare delle somme, in questi anni che ha fatto o cosa ha detto il M5S per l’uscita dall’Europa se non insistere su un traballante referendum che per essere fatto necessita di una modifica Costituzionale cioè non pinzellacchere.

Si devono tirare le somme, ribadisco, il M5S è per uscire dall’Europa o no?

Tornando alla proposta “IMMEDIATA USCITA DA EUROZONA. Moneta sovrana-Applicazione MMT” chi l’ha organizzata e poi vista sparire insieme a tutti i firmatari è  Fabio Castellucci e a lui rivolgeremo alcune domande.

Per chi è interessato può approfondire lo sfogo di Fabio sul suo sito web: LINK

Salve Fabio, possiamo sapere come è nata e come si è sviluppata la proposta di uscita dall’Europa? Una breve cronistoria per i lettori.

Di getto, in un sera dell’Ottobre 2012.
Da tanto mi interessavo di Macroeconomia e leggevo/studiavo moltissimi economisti NON “neoliberisti”… e notai che il M5S NON aveva un seria impostazione macroeconomica (non la ha tuttora!) e non aveva uno o più economisti di valore come consulenti. E aveva del tutto “sdegnato” tantissime collaborazioni preziose
Buttai giù rapidamente una bozza e la inserii. Anche con degli errori… a dire il vero.
Poi… tanto, ma tanto lavoro di supporto negli anni. IL Forum è uno “sfogatoio”… in cui gli iscritti mettono proposte, convinti di contare qualcosa. Ma contano zero. E le proposte “muoiono dimenticate a centinaia di migliaia…
200’000 e passa proposte… sparite nel nulla. Per non lasciarla sparire abbiamo dovuto faticare tanto, con supporto e diffusione. Comunque da quasi 3 anni è stata stabilmente in testa, come proposta più votata dagli iscritti al M5S.

In questi tre anni aver messo insieme 5000 e rotte firme ha richiesto molto lavoro? In che maniera vertici e aderenti al M5S ti hanno aiutato?

Un lavoro massacrante, bestiale. Per fortuna una decina, forse venti LEONI non mi hanno mai abbandonato.
NON erano aderenti M5S… erano CITTADINI SOVRANI, che di queste cose si interessavano da ben prima che esistesse il M5S!
I vertici? MAI VISTI O SENTITI. Mai. Neppure un parlamentare. Mai. Zero. Niente. Nessuno.

Perchè la proposta è stata cancellata?

Come racconto nel link fornito sopra:
« … In questi 3 anni mi sono REALMENTE dannato l’anima, assieme ad un gruppetto di “poveri illusi-SFIGATI come me” (diciamo una ventina di “IRRIDUCIBILI”), per far sì che questa proposta diventasse LA LINEA PRINCIPALE DI AZIONE POLITICA DEL M5S. Ho coinvolto Economisti di primo livello. Mosler stesso, ma anche Rinaldi, Galloni, Borghi.
Personaggi ed intellettuali di livello: Barra Caracciolo,  Paolo Barnard, molti giornalisti economici, avvocati costituzionalisti, sociologhi, ecc.ecc.
Ho personalmente contattato TUTTI i parlamentari ed Europarlamentari del M5S.
Ho messo direttamente in contatto Grillo ed il suo staff con Warren Mosler (che ho conosciuto personalmente e che SPERO sappiate chi sia…), ed ho le mail scambiate per tali contatti e per accordi. Visionabili.
Ho coinvolto centinaia di meetups, gruppi su social forums, associazioni dentro e fuori il mondo M5S…
Ho ricevuto adesioni, aiuto, appoggio ed entusiasmo da TUTTI tranne…

VERTICI, STAFF E PARLAMENTARI/EUROPARLAMENTARI DEL M5S!!!!

Verso metà Maggio 2015, dopo la miliardesima “porta in faccia” da parte di “capi e capetti dei MANDAMENTI del M5S”, mi sono scocciato. O meglio, per non essere IPOCRITA… “ME SO’ ROTTO ER CA..O” come si dice in modo “colorato ed espressivo a Roma…
Ho scritto allo staff del sito del M5S dicendo che ero stufo di portare iscritti al M5S e riceverne indietro solo NULLA in termini di reale azione politica.
Quindi chiedevo la cancellazione della proposta, evidentemente sgradita a Casaleggio e ad i suoi servetti pro-Eurozona.
Badate bene… in questi 3 anni, avrò scritto allo staff del sito… almeno 300 volte.
MAI AVUTO INDIETRO UNA MINIMA RISPOSTA! MAI, NEPPURE UNA SOLA VOLTA.
Ve la faccio breve… un’ora dopo… la proposta è stata cancellata dal Forum.

Credi che la cancellazione sia stata una liberazione per i vertici del M5S?

Si. una “Liberazione Enorme”. Direte Voi: “Bene, hai chiesto la cancellazione, e Ti hanno accontentato!” VERO. Indubitabile. Ma…
Andiamo in logica “Grillina”. Io sono “UNO”.
La proposta viene votata e quindi ACCETTATA e fatta propria da 5305 ISCRITTI.
Il tutto avviene sull’“organo ufficiale” (a norma di NON-STATUTO!) del M5S.
Bene… secondo la logica “Grillina” (non la MIA! Quella GRILLINA!) il mio “diritto individuale” di UNO, è minore rispetto alla somma dei diritti individuali di 5305 altri di pari dignità.
QUINDI lo staff poteva rispondermi:
“Se Lei non si identifica più con il M5S, si dis-iscriva, e provvederemo a cancellare il suo nome come autore della Proposta, ma NON possiamo cancellare, censurando di fatto, la VOLONTÀ di 5305 iscritti che liberamente la hanno votata. Quindi NON cancelliamo la proposta”.
Invece il giorno dopo la mia richiesta mi arriva la PRIMA ed unica risposta ufficiale ricevuta IN VITA MIA dallo staff del M5S, che recita scarnamente: “Come richiesto, abbiamo provveduto a rimuovere dal Forum il post”.
Insomma… lo Staff “accontenta” SUBITO me… ma, IN REALTÀ, prima di tutti accontenta SE STESSO… Ha la occasione d’oro per togliersi finalmente una spina tremenda dal fianco:

LA PROPOSTA PIU’ ODIATA DA CASALEGGIO, IL LORO PADRONE “OSCURO”

Credi che rimetteranno la proposta magari non più a nome tuo ma come proposta interna?

Fino a che insistono con quella IDIOZIA SESQUIPEDALE che è il “Referendum Consultivo per Uscire dall’Eurozona”… NO! Ovviamente no! Nessuno di staff “casaleggino” o dei parlamentari “ossequiosi a Lui” la riproporrà mai!
Quella proposta con il suo “IMMEDIATAMENTE” è del tutto incompatibile con il Ref.Consultivo, cioè una procedura senza senso Costituzionale, e che in ogni caso, anche se avvenissero NUMEROSI miracoli… NON durerebbe meno di tre anni. Sarebbe come se tu stessi soffocando e ti proponessero una strada che ti permetterà di respirare ancora… fra tre anni! A che serve? Saresti cadavere da tre anni…

Questo dovrebbe far riflettere se il M5S è realmente antieuropeista o no?

Fino a che Casaleggio sarà nel M5S, il M5S non sarà MAI seriamente anti Eurozona. Non mi piace la parola “antieuropeista”… IO SONO “Europeista”, nel senso che desidero una Europa Federale delle Comunità Libere Autodeterminate. Un “matrimonio d’Amore”. Quella che abbiamo adesso è una prigione, in cui i carcerieri-banchieri mettono i prigionieri-schiavi europei a sbranarsi l’un contro l’altro… alla faccia delle “Fratellanza Europea”!
Stanno tornando gli odi nazionalisti come nel ‘39… QUESTA EUROZONA sta AMMAZZANDO il Sogno della “Libera e Pacifica Civiltà Europea”!!!

Cosa intendi fare adesso?

PICCHIARE PIU’ DI PRIMA! Stiamo preparando una bella “sorpresina” per Mr. Casaleggio e gli porteremo la Guerra in CASA.
Chi tiene al M5S ed ai suoi valori fondanti:
– Sovranità POPOLARE assoluta (di cui la sovranità monetaria è parte MINIMA! Ma fondamentale!) come PRINCIPIO;
– Democrazia Diretta come METODO OPERATIVO;

SA che tutto ciò è INCOMPATIBILE con la presenza di un socio, complice, amico, servo dei peggiori e più oscuri interessi dalla oligarchia inumana bancaria e finanziaria…
Quindi… o il M5S espelle duramente Casaleggio… oppure il M5S si fa ammazzare da quel tumore interno maligno! Spero di essere stato chiaro…

In che maniera i sovranisti tutti possono aiutarti e aiutare la base del M5S a promuovere la tua azione non solo in rete, ma anche nella vita di tutti i giorni dato che sempre più persone considerano di preminente attuazione l’uscita dall’Europa? I recenti voti regionali ne sono specchio.

Io mi sono sempre e solo rivolto ai CITTADINI SOVRANI che ritenevano di votare M5S, perché ritengo che la Uscita dall’Eurozona DEBBA essere fatta dall’UNICO Movimento non coinvolto nei precedenti 75 anni di merda totale. Quindi ritengo il ruolo del M5S vitale. Non sono nemico del M5S: sono nemico di Casaleggio che lo sta ammazzando.
Ma, come insegna Brecht… spesso “Il nemico marcia alla nostra testa”… E temo che la funzione di Casaleggio sia proprio questa… portare il M5S su un binario morto, per evitare che la rabbia popolare prenda di mira il VERO, SOLO, UNICO potere esistente: la Finanza Eurista.
Dobbiamo aiutarci TUTTI, e la consapevolezza della incompatibilità Casaleggio-Democrazia Diretta va illustrata ai simpatizzanti del M5S, senza colpevolizzarli o attaccarli frontalmente.
Loro son VITTIME di un traditore. Ma son vittime “consenzienti”, se non accettano di osservare i fatti evidenti che dimostrano cosa sia Casaleggio.
L’aiuto dei Sovranisti è tutto qui.
Aiutare il M5S a scrollarsi di dosso l’incantesimo che gli impedisce di assumere il ruolo che può avere: Movimento “GUIDA” europeo di riscatto contro la oligarchia Neoliberista dell’EUROZONA disumana.
Per toglierci il cappio dal collo, e far partire una vera Europa Liberamente Federata (dal BASSO, per scelta delle Libere Comunità Autonome!), contrapposta alla attuale Eurozona imposta dall’ALTO, dalle oligarchie inumane di finanza e banche!
Europa Libera, che spazzi via banchieri e politici loro servi e metta in piedi una “Nuova Norimberga”! Un vero e proprio Tribunale Supremo dei Popoli, che giudichi, scoperchi i segreti fetenti, condanni e giustizi quell’1% che ha agito da carnefice del 99%.
“Norimberga” non lo dico per caso.
Le colpe di quelle bestie inumane sono pari e peggiori di quelle delle alte gerarchie naziste di Hitler. Bisogna che gli attuali potenti occulti del mondo abbiano TERRORE del Popolo Sovrano. Come diceva Thomas Jefferson:

«Non sono i popoli a dover aver paura dei propri governi, ma i governi che devono aver paura dei propri popoli. »

CHE I POTENTI SENTANO che il cappio al collo glielo stiamo mettendo NOI!
Intanto… appena ci saranno iniziative nuove sarete i primi a saperlo, ma sappiate… che siamo abituati ad agire in modo OPERATIVO, deciso, orientato, fattivo. Non ci interessano aiuti “filosofici o sociologici”. Siamo in guerra. Servono combattenti ed azione. Tutti coloro che hanno portato avanti la proposta cancellata sono adesso riuniti nel gruppo Facebook:
M5S – Solo chi vota “IMMEDIATA USCITA DA EUROZONA
Lì, e SOLO lì saranno annunciate a breve novità…
Aiutateci leggendo cosa facciamo e dandoci lo specifico aiuto richiesto.
Ri-guadagnare DAVVERO il M5S alla REALE causa Sovranista… è VITALE!

Ringraziamo Fabio per l’intervista ma soprattutto per il suo impegno costante e immutato e cerchiamo di fornirgli supporto il più possibile. www.ilsovranista.it farà il possibile per aiutarlo.

Jacopo Cioni intervista Fabio Castellucci

Jacopo Fabio Castellucci

Uno vale uno, ma solo a parole
Tag:                                 

5 pensieri su “Uno vale uno, ma solo a parole

  • 9 Giugno 2015 alle 11:13
    Permalink

    IMPORTANTE AIUTO DA “IL SOVRANISTA”!!!!

    Il Sovranista pubblica le ragioni di NOI che cerchiamo di spingere il M5S verso posizioni DAVVERO “Sovraniste” ed anti-Eurozona!

    Immediata USCITA DA EUROZONA.
    LA GUERRA è APPENA COMINCIATA, E NON CI TIRIAMO INDIETRO.
    Viva l’Europa LIbera dei POPOLI e delle Comunità.
    Abbasso la Eurozona criminale delel banche INUMANE, imposta con la forza, dall’alto!

    Ringrazio Jacopo Cioni!!!

    Rispondi
  • 9 Giugno 2015 alle 11:56
    Permalink

    Tutto vero quanto scritto dal coraggiosissimo Fabio.
    Da mero elettore registro l’evidenzia dei fatti, ossia che il M5S si muove come un soggetto con tanti gradi di libertà su svariati temi (lasciando a consiglieri e parlamentari molta autonomia) ma risponde ad una logica centralistica, rigida ed ostile – prima- ipocritamente accondiscendente – poi – (vedasi il contentino del “referendum sull’Euro”, la cui fallacia è stata pazientemente spiegata in tutte le salse da esperti di materia economica e giuridica) sulla questione vitale dell’appartenenza a UE, UEM (ed, in prospettiva, alle organizzazioni transnazionali come la NATO).

    Da elettori ci si regola, ovviamente.

    Rispondi
    • 9 Giugno 2015 alle 12:49
      Permalink

      Grazie Nicola. Tu sei uno di quelli che le cose le ha viste nascere e crescere… e sai quanta opposizione interna al M5S abbia incontrato la proposta… solo perchè sgradita ai “casaleggesi” (per assonanza ai “???????”… 😉 ?

      Rispondi
      • 9 Giugno 2015 alle 22:55
        Permalink

        Certo Fabio, e quando, negli ultimi tempi, scambiavi il realismo mio e di tante altre persone con la mancanza di fiducia nei tuoi confronti, la cosa mi intristiva perchè non dico ero certo ma quantomeno avevo (e li avevi anche tu) elementi sufficienti per comprendere che il tema dei temi non è mai stato realmente nell’agenda politica, per volere del Casaleggio (Grillo non fa testo). Essendo il fondatore è molto improbabile che la sua leadership venisse messa in discussione.
        Spesso è accaduto che Grillo sia stato contraddetto e le teste non sono saltate ma quando si tocca “lui” non ci son ca**i…
        Almeno così sembra da fuori (e pure dal racconto di galantuomini che hanno lavorato con molti parlamentari)…

        Rispondi
  • 10 Giugno 2015 alle 16:32
    Permalink

    COME HO SEMPRE DETTO NON PUO ESSERE LA POLITICA A CAMBIARE , ED ANCHE SE VOGLIONO CAMBIARE QUELLI DEL 5 STELLE NON HANNO I NUMERI , SOLO CON UNA RIVOLTA POPOLARE CHE ANCORA VEDO LONTANA .TEX QUNDO QUALCUNO ANTI AMERICANO VINCE LE ELEZIONI LORO MANDANO I PROPI KILLER ECONOMICI ,I QUALI DICONO CHE SE LE STA AL NOSTRO GIOCO , QUI IN TASCA HO UN ASSEGNO MILIARDARIO LA FAREMO DIVENTARE RICCO ALTRIMENTI NEL ALTRA TASCA HO UN PROIETTILE CON SOPRA IL SUO NOME , VEDI I KENNEDY ECC ECCE , NON ILLUDETEVI NESSUNO SE NON IL POPOLO UNITO POTRA SCACCIARE QUESTO SISTEMA .E L2UNICO MODO PACIFICO E CIVILE A FARE UNO SCIOPERO FISCALE DI MASSA AD OLTRANZA ….ALTRIMENTI CI SONO LE ARMI . SIAMO ARRIVATI AL CAPOLINEA IL CAPITALISMO STA INCOMINCIANDO A DIVORARE SE STESSO ,

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.