Fallimento Sorgenia / le Banche salvano De Benedetti ………..

di Mario Falcone
EDITORIA: REPUBBLICA IDEE; RENZI,E' OCCASIONE PER FIORENTINICome avevo già previsto in un mio articolo precedente il Tribunale di Milano ha dato via libera al riassetto dell’enorme debito accumulato da Sorgenia (1.800 milioni di Euro) che passa sotto il controllo delle banche con cui era indebitata evitandone così il fallimento del gruppo Cir controllato dalla famiglia De Benedetti, autorizzandone un aumento di Capitale di 400 milioni di Euro trasformando il loro credito  in Capitale.
Ma che cosa ha questo fantomatico galantuomo dell’Ing. Carlo De Benedetti che nonostante le attività di Sorgenia andassero male ha sempre tutti ai suoi piedi e tutti cercano di salvarlo, ed anche il Governo Renzi fa attingere ad un Fondo Incentivo Pubblico di 700 milioni, concesso ai produttori di Energia che si impegnavano ad aumentare la produzione e di cui Sorgenia potrà attingere un altro 20/25 % cioè circa 150 milioni di Euro con l’avvallo del Governo come regalo ad un grande Italiano Carlo De Benedetti……….è proprio vero siamo il paese di Bentegodi che foraggia bene la sua Filibusta alla faccia degli Italiani.
Mario Falcone
Falcone Mario
Fallimento Sorgenia / le Banche salvano De Benedetti ………..

Un pensiero su “Fallimento Sorgenia / le Banche salvano De Benedetti ………..

Rispondi a Arnaldo Spicacci Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.