Archive for Schiavitù

SCIE CHIMICHE E SPIRITUALITA’/2: LA FUGA DELL’ANIMA

SCIE CHIMICHE E SPIRITUALITA’/2: LA FUGA DELL’ANIMA

di Mario Quaranta

hackthematrix

tempio

Il lato esteriore della faccenda geoingegneria/scie chimiche ci parla della manipolazione climatica e della necessità di ridurre l’effetto delle radiazioni solari creando uno schermo riflettente di nanoparticolato di alluminio ed altri metalli.

In realtà l’uso delle nanoparticelle irrorate quotidianamente in tutto il mondo attraverso le scie degli aerei ha a che fare col piano di CONTROLLO MENTALE dell’elite transumanista sulla popolazione.

Insieme al nanoparticolato viene infatti dispersa in aria la cosiddetta SMART DUST o ‘polvere intelligente’, allo scopo di creare un’interfaccia Read more

Bergoglio, muto sulla lavoratrice uccisa dallo sfruttamento: era italiana

Bergoglio, muto sulla lavoratrice uccisa dallo sfruttamento: era italiana

di Augusto Grandi

girano

lavoratriceRespingere gli invasori, spiega il Papa, e’ un atto di guerra. Non perde occasione, il Pontefice, per pontificare sugli invasori e sui doveri degli italiani di impoverirsi per garantire hotel e wifi ai nuovi arrivati. Parla e parla. Poi, improvvisamente, diventa muto. Muto di fronte alla morte della lavoratrice schiantata nei campi dove veniva sfruttata a 3 euro all’ora. Già, era italiana, impegnata in quei lavori che, secondo i coglioni buonisti e politicamente corretti, gli italiani non fanno più. Lei, invece, quel lavoro lo faceva, a 3 euro per poter battere la concorrenza dei nuovi schiavi portati in Italia con il Read more

Il regime europeista e i suoi ridicoli spot propagandistici.

Il regime europeista e i suoi ridicoli spot propagandistici.

di Mirco Mariucci

utopiarazionale

europa nazistaOgni regime totalitario necessita delle menzogne per legittimarsi, Unione Europea inclusa.
Fascismo, Nazismo e Comunismo ricorsero alle più disparate tecniche di propaganda, eppure al confronto gli addetti dei vecchi regimi non sarebbero neanche degni di sciogliere i legacci dei sandali ai moderni manipolatori Europeisti.
La verità è temuta dal potere in quanto potenzialmente destabilizzante e quindi, se si vuole mantenere sotto controllo un gran numero di persone senza ricorrere all’uso della forza, si deve cercare d’influenzare il loro pensiero, diffondendo degli appositi messaggi.
Affinché l’azione di condizionamento abbia l’effetto desiderato è necessario ricorrere a dei potenti mezzi di comunicazione, come la stampa, il cinema, la radio, la televisione o l’odierna rete delle reti: Internet.
Così come il Fascismo poteva contare sull’Ente italiano per le audizioni radiofoniche, meglio conosciuto con la sigla EIAR, anche l’Europeismo, in Italia, può far affidamento sulla Radio Televisione Italiana S.p.A., altresì nota come RAI, che è la società concessionaria del servizio pubblico radiotelevisivo sul territorio italiano.
Ovviamente, come in ogni regime che si rispetti, le reti che curano il servizio pubblico non possono esimersi dal dover assolvere gli oneri inerenti la propaganda, ed in particolar modo la R.A.I, stando al numero dei ridicoli spot propagandistici a stampo europeista andati in onda negli ultimi tempi, non lesina di certo tempo e spazio per quanto concerne i servigi da elargire al potere.

Read more

Hikikomori, una intera generazione a rischio

Hikikomori, una intera generazione a rischio

di C. Alessandro Mauceri

dazebaonews

Giappone

ROMA – C’è un fenomeno che in alcuni Paesi, come il Giappone o gli Stati Uniti d’America, è considerato un serio problema e che, stando a quanto affermato da studi recenti, è in netta espansione anche in Italia. È quello degli “hikikomori”. In giapponese il termine “hikikomori” significa “ritiro”.

Questo termine venne scelto dal dott. Tamaki Saito, direttore Read more

La teoria allen dulles

La teoria allen dulles

di Mariano Abis
sistemaIl fine è sempre lo stesso, disintegrare per dominare.
Dividere per governare.
Suggerire aberrazioni per farci capire che noi, mai potremmo essere al loro livello culturale.
E una classe ignorante, si sa, è meglio che non prenda decisioni.
Un popolo pervertito.
Costumi lascivi.
Dominazione mediatica.
Finanziaria.
Culturale.
Politica.
Economica.
Ecco a cosa mirano, a convincerci che noi, la gente, siamo paragonabili alla spazzatura, loro sono le elite, e devono gestire tutto, noi non ne saremmo in grado.

Read more