COME RICONOSCERE UN BUON POLITICO

di Gabriele Garzoli

lago maggioreUn vero politico deve PREVEDERE e prima di FARE
dovrebbe consultare i propri SENTIMENTI

Come me non farai tanta strada perché darai fastidio ai più, tuttavia tieni presente che l’uomo sta cambiando e forse prima di morire avrai il piacere e la soddisfazione di dialogare con tante persone che ti assomiglieranno. Le generazioni future ti ringrazieranno per aver dato il via ad un modo nuovo di pensare e di vivere.

Un buon politico per risolvere i problemi del quotidiano.
Deve credere negli obiettivi e farli capire a tutti coloro che intendono partecipare al suo disegno.

Vi farò un esempio banale che chiarirà questo concetto.
Nei programmi che le forze politiche presentano si fanno tante ipotesi su progetti più o meno intelligenti che diventeranno i loro “ Cavalli di battaglia “.
Dopo essere stati realizzati ci si accorge che il risultato non rispecchia le aspettative come mai?

Prendiamo in considerazione lo sviluppo turistico della nostra zona il Lago Maggiore.
Se ne parla da sempre e ci si chiede come mai nessuno sino ad ora sia stato in grado di farlo decollare.
Un imprenditore serio per iniziare una attività dovrà valutare il territorio sul quale intenderà operare prendendo in esame gli aspetti favorevoli e quelli frenanti attribuendo ad essi un coefficiente preciso che potrà essere modificato e corretto al meglio. Solo alla fine di questo studio potrà pronunciarsi e rischiare con tranquillità di fare un investimento.

ANALISI TIPO

– STRUTTURE
– RICETTIVITA’
– TRASPORTI
– SERVIZI
– FORZA LAVORO
– PUBBLICITA’

Questo tipo di analisi dovrebbe essere condotto da un Centro di Ricerche Socioeconomico istituito sul posto e coordinato da un esperto ad altissimo livello . il contatto con le realtà esistenti è di fondamentale importanza per la pianificazione degli interventi nel rispetto dell’esistente.

Gabriele Garzoli

Gabriele Garzoli

COME RICONOSCERE UN BUON POLITICO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.