Scie chimiche al Parco di Monza

di Paolo Ruffini

Durante una passeggiata al Parco di Monza ho riscontrato nel cielo la formazione di strane scie molto lunghe persistenti e una strana presenza al suolo di molte e vaste ragnatele “filone”.

Ciò che mi chiedo è questo:
1) quelle scie lunghissime, dense e persistenti sono normali scie di condensazione? Qui nel blog ho proprio creato un articolo sulle scie di condensazione e quello che ho fotografato non era una scia di condensazione.

2) sugli steli d’erba e sulle siepi era pieno di fili, come bava, ma pieno, si può dire ricoperto ma di fili “bavosi” sottilissimi. Cosa sono?

Ho girato un breve filmato montato poi con alcune foto alla scia incontrata nei cieli di Monza e una mia riflessione: ecco il LINK. Guardatevi il filmato!

Paolo Ruffini

Paolo Ruffini

Scie chimiche al Parco di Monza
Tag:                                         

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.