Archive for Giornalismo investigativo

Da un articolo del giornale.it… morti sospette!

Da un articolo del giornale.it… morti sospette!

di Paolo Ferraro

Questo l’articolo:

Palermo, febbre altissima e poi il decesso: è giallo sulla morte di una giudice

ambulanzaPaola Carotenuto, 49 anni, è deceduta al pronto soccorso, stava male da ventiquattr’ore. È il secondo caso misterioso nel giro di poche settimane, la prima vittima è stata un poliziotto.

Ma nonostante le cure immediate – la gravità della situazione è stata subito chiara, le è stato assegnato il codice rosso – i medici non hanno potuto salvarla ed è morta nel giro di mezz’ora.

È giallo, a Palermo, per la morte di Paola Carotenuto, 49 anni, giudice del tribunale dei minori. La donna, mamma di due bambine e moglie del pm antimafia Paolo Guido, è stata stroncata da una febbre misteriosa che se l’è portata via in un lampo. Proprio come è accaduto sempre a Palermo il 27 luglio scorso a un poliziotto, Alberto Conforti, 30 anni, un giovane apparentemente in perfetta salute Read more

COMMENTO ALLA SENTENZA 1/2014 DELLA CORTE COSTITUZIONALE

COMMENTO ALLA SENTENZA 1/2014 DELLA CORTE COSTITUZIONALE

di Enrico Furia

aneddoticamagazine

Palazzo_della_Consulta_Roma

Pubblicazione in G. U. 15/01/2014, n. 3

Dalla G.U. sopracitata, si riporta:

“composta dai signori: Presidente: Gaetano SILVESTRI; Giudici : Luigi MAZZELLA, Sabino CASSESE, Giuseppe TESAURO, Paolo Maria NAPOLITANO, Giuseppe FRIGO, Alessandro CRISCUOLO, Paolo GROSSI, Giorgio LATTANZI, Aldo CAROSI, Marta CARTABIA, Sergio MATTARELLA, Mario Rosario MORELLI, Giancarlo CORAGGIO, Giuliano AMATO,

Visto l’atto di costituzione di Aldo Bozzi ed altri;

omissis

1.1.– Il rimettente premette di essere chiamato a pronunciarsi sul ricorso

promosso nei confronti della sentenza della Corte d’appello di Milano,

resa il 24 aprile 2012, con cui quest’ultima,

confermando la sentenza di primo grado,

aveva rigettato la domanda con la quale un cittadino elettore aveva chiesto

che fosse accertato che il suo diritto di voto non aveva potuto

e non può essere esercitato in coerenza con i principi costituzionali.

In particolare,

la Corte di cassazione precisa Read more

L’EXPO 2015 PROTETTO DALL’ESERCITO….

L’EXPO 2015 PROTETTO DALL’ESERCITO….

di 

vocidalmondo

militari expoL’Expo 2015, per molti, è un grande affare. È un affare per chi ha affittato i terreni (e che tra pochi mesi se li riprenderà con sopra tutte le opere che non saranno state rimosse entro aprile 2016). È un affare per chi ha realizzato molti degli stand (bypassando, con la scusante del ritardo accumulato, regolamenti e norme che in tutti gli altri cantieri, invece, si è costretti a rispettare). È un affare per migliaia di escort che si sono precipitate a Milano e dintorni (addirittura hanno aperto un sito chiamandolo EscortforExpo….).

Ma l’affare più grosso lo hanno fatto gli organizzatori Read more

Per non dimenticare: il punto sull’incidente occorso al velivolo della Germanwings

Per non dimenticare: il punto sull’incidente occorso al velivolo della Germanwings

di Rosario Marcianò

tankerenemy

Sit eis terra levis.A-FrenchE’ necessario riconsiderare la dinamica del disastro aereo occorso il 24 marzo del 2015, quando un airbus della compagnia low cost Germanwings si è schiantato, con 150 persone a bordo, sulle Alpi francesi (Dipartimento delle Alpi dell’Alta Provenza). Come avviene ormai da alcuni decenni, dopo che un evento significativo e scabroso è occorso, presto si mette in moto la macchina della disinformazione, ossia dei media mainstream che, nell’arco di poche ore, nascondono dietro una cortina fumogena la verità. La Linguistica ci insegna che un rilevante elemento della comunicazione è il rumore, ossia Read more

IL TEOREMA DELLA TRUFFA DEL DEBITO PUBBLICO (Il teorema di Gambini)

IL TEOREMA DELLA TRUFFA DEL DEBITO PUBBLICO

(Il teorema di Gambini)

di Danilo Gambini

Un teorema è una proposizione che, a partire da condizioni iniziali arbitrariamente stabilite, trae delle conclusioni, dandone una dimostrazione.

Un teorema è composto da una o più ipotesi, una tesi ed una dimostrazione della tesi.

  • Le ipotesi sono le condizioni iniziali su cui si vuole ragionare.
  • La tesi è la conseguenza delle ipotesi, in un teorema tutte le volte che si verificano le condizioni iniziali descritte nelle ipotesi allora si verifica anche la tesi.

  • Un teorema, per essere tale, deve contenere una dimostrazione, cioè un insieme di implicazioni logiche che possano assicurare che le ipotesi implichino la tesi.

Questa breve premessa serve solo per precisare, ai meno attenti alla etimologia delle parole, che quello che andrò a dimostrare nel seguito del post non è una semplice Teoria ma bensì un qualcosa che è dimostrabile matematicamente e/o scientificamente e quindi non discutibile, ovvero se prendiamo ad esempio Read more

Perché milioni di persone provano a raggiungere l’Europa con i barconi? Oltre alle guerre c’è anche il Land grabbing…

Perché milioni di persone provano a raggiungere l’Europa con i barconi? Oltre alle guerre c’è anche il Land grabbing…

di C. Alessandro Mauceri

lavocedinewyork

Nel caso di chi fugge dal Centro Africa le guerre c’entrano poco. C’entra, invece, il Land grabbing, ovvero le multinazionali che operano in agricoltura. Che, spesso d’accordo con i governi corrotti dei Paesi del Centro Africa, rubano la terra ai contadini costringendoli a fuggire. Magari ‘concedendogli’ i soldi che poi finiranno nelle tasche degli scafisti

scafisti

Da molti anni ormai uno dei temi caldi della politica estera (ma anche di quella interna) è costituito dal flusso inarrestabile e sempre crescente di migranti che dall’Africa cercano di attraversare il Mediterraneo per entrare in Europa. In molti hanno cercato di proporre soluzioni a questo problema. A cominciare dall’ex Cavaliere Berlusconi che, dimenticati i suoi viaggi in Libia (con baciamani di rito all’allora leader Gheddafi), Read more

Allarme pedofilia nel Regno Unito. Un problema molto più grave di quanto si pensi

Allarme pedofilia nel Regno Unito. Un problema molto più grave di quanto si pensi

di C. Alessandro Mauceri

dazebaonews

pedofiliaROMA – Alla fine dello scorso anno furono resi noti i risultati di un’indagine iniziata dopo il ritrovamento di tre cadaveri di minori sui quali erano stati commessi abusi sessuali. Dall’inchiesta emersero le prove che almeno 20 figure di politici britannici ad alto livello, fra cui ex deputati e ministri, avevano abusato di bambini per “decenni”.

A confermarlo, in una intervista alla Bbc, fu Peter McKelvie, ex manager del servizio di protezione minori. McKelvie, parlò di una «potente elite di pedofili» e di pressioni per insabbiare i risultati delle indagini per evitare che il caso colpisse alte sfere dell’establishment britannico.

Recentemente, sono stati resi pubblici i risultati di Read more

Monsanto entrerà in Europa con il TTIP?

Monsanto entrerà in Europa con il TTIP?

di Sergio Tracchi

hackthematrix

monsantoLa Merkel spinge gli Europei ad accelerare le trattative con gli Stati Uniti sul TTIP.

Un rappresentante della UE dice che, il TTIP non dovrebbe essere “cattivo o brutto” per i cittadini dell’Unione Europea. La commissaria del commercio Cecilia Malmstrom ha detto che il proposto Accordo Transatlantico del commercio ed investimento (TTIP), non minerebbe gli interessi del pubblico europeo nè dei suoi cittadini.
Sarà che il TTIP davvero non danneggerà la popolazione europea come affermano i politici?
Per chi non lo sapesse, il TTIP spalanca le porte all’ingegneria genetica ed al Fracking, sono molti i segreti e pericoli del trattato commerciale tra USA e Europa.
Dolores Sanchez, Eurodeputata Read more

ATTO 3° A-320 Germanwings differenti chiavi di lettura: trilogia di Marcianò

ATTO 3° A-320 Germanwings differenti chiavi di lettura: trilogia di Marcianò

La redazione: A seguito “dell’incidente” del volo A-320 Germanwings sono state fornite spiegazioni ufficiali successive fino alla definitiva linea ufficiale di un suicidio con conseguente strage ad opera del secondo pilota Andreas Lubitz. La spiegazione ufficiale sembra aver fatto presa con accettazione remissiva sui tutti i quotidiani e TV con la conseguenza che il grande pubblico ha accettato questa versione supinamente. Come sappiamo le spiegazioni ufficiali sono ormai ben accettate dai media che non sanno più che cosa è il giornalismo investigativo. La redazione del ilsovranista.it nutre sempre un dubbio rispetto alle versioni ufficiali se non per il fatto che ci mentono talmente tante volte attraverso i media che sarebbe sciocchi non aspettarsi ennesime menzogne. Oltre questo però ci siamo sempre posti delle domande su tante piccole incongruenze. Rosario Marcianò in tre articoli successivi si pone le stesse domande e ne trae delle conclusioni diverse dalla linea ufficiale. ilsovranista.it preferisce pubblicare punti di vista diversi rispetto alle versioni ufficiali in maniera che le persone ricomincino a porsi delle domande. Per questa ragione pubblichiamo i tre articoli di Marcianò in sequenza temporale.

Jacopo Cioni

ATTO 1°

ATTO2°

ATTO 3°

martedì 7 aprile 2015

Germanwings abbattuto in volo. Nessuna scossa sismica da impatto diretto sulle Alpi francesi

di Rosario Marcianò

tankerenemy

Un certo Marco Mucciarelli, sismologo [1], in merito all'”incidente” dell’A-320 Germanwings, ha recentemente affermato che l’impatto del velivolo della compagnia low cost ha generato un’onda sismica, il che, se fosse vero, dimostrerebbe che effettivamente il volo 4U9525 D-AIPX si sarebbe frantumato schiantandosi contro le cime delle Alpi francesi e non sarebbe quindi stato abbattuto in volo, a differenza di quanto affermato da chi scrive. Abbiamo già chiarito che la versione ufficiale non regge,  Read more

ATTO 2° A-320 Germanwings differenti chiavi di lettura: trilogia di Marcianò

ATTO 2° A-320 Germanwings differenti chiavi di lettura: trilogia di Marcianò

La redazione: A seguito “dell’incidente” del volo A-320 Germanwings sono state fornite spiegazioni ufficiali successive fino alla definitiva linea ufficiale di un suicidio con conseguente strage ad opera del secondo pilota Andreas Lubitz. La spiegazione ufficiale sembra aver fatto presa con accettazione remissiva sui tutti i quotidiani e TV con la conseguenza che il grande pubblico ha accettato questa versione supinamente. Come sappiamo le spiegazioni ufficiali sono ormai ben accettate dai media che non sanno più che cosa è il giornalismo investigativo. La redazione del ilsovranista.it nutre sempre un dubbio rispetto alle versioni ufficiali se non per il fatto che ci mentono talmente tante volte attraverso i media che sarebbe sciocchi non aspettarsi ennesime menzogne. Oltre questo però ci siamo sempre posti delle domande su tante piccole incongruenze. Rosario Marcianò in tre articoli successivi si pone le stesse domande e ne trae delle conclusioni diverse dalla linea ufficiale. ilsovranista.it preferisce pubblicare punti di vista diversi rispetto alle versioni ufficiali in maniera che le persone ricomincino a porsi delle domande. Per questa ragione pubblichiamo i tre articoli di Marcianò in sequenza temporale.

Jacopo Cioni

ATTO 1°

ATTO 2°

lunedì 30 marzo 2015

Germanwings schiantatosi sulle Alpi francesi: l’analisi del fattore altitudine induce ad ipotizzare che l’aereo sia stato abbattuto!

di Rosario Marcianò

tankerenemy

La torre di controllo ha perso il contatto radar, quando il velivolo si trovava a 6.800 piedi (circa 2.073 metri di quota) ed incrociava una zona sita a non più di 1.349 metri di altitudine. Almeno questo si evince dalle informazioni relative al punto di impatto del Germanwings. I sistemi a bordo dei moderni aeromobili permettono di ottenere una traccia radar pulita sino ad altezze minime, tanto da poter seguire un segnale sino all’atterraggio dell’aereo. Ci chiediamo quindi: “Per quale  Read more

ATTO 1° A-320 Germanwings differenti chiavi di lettura: trilogia di Marcianò

ATTO 1° A-320 Germanwings differenti chiavi di lettura: trilogia di Marcianò

La redazione: A seguito “dell’incidente” del volo A-320 Germanwings sono state fornite spiegazioni ufficiali successive fino alla definitiva linea ufficiale di un suicidio con conseguente strage ad opera del secondo pilota Andreas Lubitz. La spiegazione ufficiale sembra aver fatto presa con accettazione remissiva sui tutti i quotidiani e TV con la conseguenza che il grande pubblico ha accettato questa versione supinamente. Come sappiamo le spiegazioni ufficiali sono ormai ben accettate dai media che non sanno più che cosa è il giornalismo investigativo. La redazione del ilsovranista.it nutre sempre un dubbio rispetto alle versioni ufficiali se non per il fatto che ci mentono talmente tante volte attraverso i media che sarebbe da sciocchi non aspettarsi ennesime menzogne. Oltre questo però ci siamo sempre posti delle domande su tante piccole incongruenze. Rosario Marcianò in tre articoli successivi si pone le stesse domande e ne trae delle conclusioni diverse dalla linea ufficiale. ilsovranista.it preferisce pubblicare punti di vista diversi rispetto alle versioni ufficiali in maniera che le persone ricomincino a porsi delle domande. Per questa ragione pubblichiamo i tre articoli di Marcianò in sequenza temporale.

Jacopo Cioni

ATTO 1°

venerdì 27 marzo 2015

Precipita velivolo commerciale sulle Alpi francesi: completamente falsa la versione ufficiale!

di Rosario Marcianò

tankerenemy

Sono le 8:57 UTC del 24 marzo 2015: un velivolo della compagnia low cost Germanwings, appartenente alla Lufthansa, decolla dallo scalo diBarcellona (Spagna), diretto a Düsseldorf, in Germania. Poco più di 40 minuti dopo, stando alla versione ufficiale, si perde il suo segnale radar e l’aereo impatta sulle Alpi francesi. I media riportano la notizia così:”Precipita velivolo Read more