Nel 1927 l’esoterista e pensatore tradizionalista francese René Guénon diede alle stampe “Il Re del Mondo”, che risultò una tra le sue opere più conosciute e apprezzate(1).
Per tale libro, Guenon prese spunto da “Bestie,  uomini e dèi”(2) di Ferdinand Ossendowski, un libro pubblicato nel 1924 in cui lo scrittore sosteneva di essere venuto a contatto con un misterioso centro iniziatico durante un viaggio in Asia, e il capo Read more